Una Barbie meno … “finta”

Interessante il lavoro di Nickolay Lamm che ha creato una “tipica” Barbie americana. Se esistesse una Barbie realizzata secondo le proporzioni standard della popolazione americana, le sue misure, invece delle classiche 91-45-83 (certamente innaturali e irreali), sarebbero 81-78-83.
Notate come, rispetto alla classica Barbie che siamo abituati a vedere, quella realizzata da Lamm riproduce misure corporee standard, più naturali con cuscinetti di grasso e una diversa forma dell’addome. Possiamo renderci conto di come le proporzioni della “Barbie naturale” siano più armoniche, per esempio i glutei, anche se più pronunciati, sono ben definiti, alti e belli. Lo scopo di questo lavoro è quello di riuscire a far apprezzare la “bellezza naturale” e stimolare la lotta contro l’anoressia.
E tu quale Barbie preferisci?

Normal Barbie



Articoli correlati

  • Molto Barbie e poco baby

    Costumi colorati, balze, lustrini e coroncine di strass. Non è il travestimento da principessa per la festa di carnevale, è la tenuta da...


  • La vera bellezza

    Cosa suscitano in noi queste foto? Sicuramente piacere, calma, pace, … tutte sensazioni positive. Rappresentano anche uno spunto di riflessione...


  • Bellezza della spazzatura

    Potrebbe sembrare un assemblaggio casuale di spazzatura e oggetti, ma se vi puntate una luce, improvvisamente appare un'ombra perfetta a delineare...


  • Fan dell’anatomia

    Si e già parlato di quanto sia affascinante l’anatomia umana e animale; delle vere opere d’arte e di ingegneria naturale, fondamentali...


Posted by admin in : art design lifestyle, Nessun commento

LEAVE A REPLY

  • Categorie

  • Archivi

  • Latest tweets